Il caso Stamina e la scelta degli esperti

5 Dicembre 2013

Politica, Scienza, Società

In una società diversificata e molto settoriale come la nostra capita che coloro che appartengono ad un determinato settore, per continuare il loro lavoro, devono scegliere un comitato di esperti di un altro settore.

Tutto ciò è ovvio: le scoperte, le innovazioni e lo sviluppo dei vari ambiti sono stati tali da non permettere più che esistano dei grandi saggi onniscienti su ogni campo come gli antichi Greci. Non è più umanamente possibile, chi si improvvisa un noto conoscitore di un ambito nonostante abbia studiato e si sia sempre occupato di tutt’altro può rasserenarsi: non si può essere tuttologi, nessuno ti giudica se non sai tutto, ma se hai l’arroganza di dichiararti esperto di un settore non tuo il giudizio è inevitabile. Tuttavia sembra non sia altrettanto semplice la scelta del comitato di esperti. A tal proposito vi riporto questo breve ma bellissimo articolo pubblicato ieri sul Corriere:

Ammettiamo che al Tar del Lazio venga chiesto di dirimere una controversia contro il ministero della Ricerca Scientifica e che la controversia riguardi il fatto che 5+3 faccia 8 oppure 2. E ammettiamo che il ministero abbia già deciso che 5+3 fa 8 in base al parere di un Comitato di esperti costituito da professionisti che in passato avevano già espresso forti perplessità o addirittura accese critiche all’idea che 5+3 possa fare 2. E’ verosimile, per analogia con quanto è successo con l’ordinanza recente sul problema di Stamina, che il TAR ritenga ammissibile l’azione intentata contro il ministero da chi pensa che 5+3 fa 2 in quanto provvista di sufficiente fumus non essendo garantita l’obbiettività e l’imparzialità del giudizio di quei scienziati che si sono espressi già a favore del fatto che 5 +3 non fa 2 ma 8. A questo punto la decisone del Ministro sarà sospesa e si dovrà individuare un altro gruppo di esperti eventualmente anche internazionali evitando però di scegliere fra coloro che nel corso della loro carriera abbiano sostenuto anche solo una volta che 5+3 fa 8.

No comments yet.

Leave a Reply